Gli incontri di oggi a Coronata, alla mensa della Caritas e poi in Palazzo della Commenda con le associazioni e la stampa sottolineano un tema molto importante della nostra città che molto spesso viene rimosso o è poco visibile: quello della povertà. Ci sono migliaia di persone che fanno fatica a trovare un pasto giornaliero e non è come si pensa, sia soltanto una questione che riguarda barboni o immigrati ma, ci sono sempre più italiani che stanno scivolando lentamente nella povertà. Di fronte a questo aspetto bisogna che ci sia uno scatto d’orgoglio, di senso del dovere di cui la città deve dare una risposta. Un bisogno giornaliero che molto spesso significa semplicemente mangiare o dormire ma anche una risposta su temi più lunghi che significa trovare un’abitazione dignitosa e un lavoro.

A questo incontro hanno partecipato il candidato Sindaco Gianni Crivello e il Vice Ministro degli Esteri Mario Giro,

#genovapernoi #crivellosindaco

Guarda il video

Candidati che hanno a cuore il futuro di Sestri, la messa in sicurezza di questa parte della città, che va avanti ed è fondamentale. Sono persone che hanno senso di appartenenza, competenza, e per questo vanno valorizzate, Per governare al meglio serve un progetto di città ma vorrei che l’aspetto politico nessuno lo sottovalutasse, Genova è una città democratica, progressista, che sa bene qual’è il suo futuro.

Gianni Crivello

Piacevole incontro con  le persone di uno degli impianti più belli di bocce e dello sport in generale “Zerbino” di Corso Montegrappa, che è tenuto in un ottimo stato di manutenzione. In questo impianto si fanno parecchie discipline sportive, tante attività culturali, ricreative e sociali. E’ un esempio di come dovrebbero essere gestiti gli impianti del Comune di Genova tramite associazioni come questa “Associazione Bocciofila genovese”. Un’Associazione centenaria che riesce a riunire moltissime persone, giovani e meno giovani che stanno insieme durante il giorno, durante la sera in un contesto naturalistico probabilmente tra i più belli d’Italia, in pieno centro a Genova ma nello stesso​ tempo in un’area verde decisamente importante.

Incontro in Compagnia Unica. Un momento importante per la nostra campagna che mette il porto e il lavoro al centro dell’attenzione. Un’occasione di confronto e condivisione con una realtà che rappresenta fonte primaria di flessibilità e qualità del lavoro ed elemento essenziale per garantire a Genova di continuare ad essere tra i primi porti del Mediterraneo.

La centralità del porto e dell’intero sistema di persone e imprese è uno dei punti chiave per il rilancio della città. Le grandi trasformazioni che investono il mondo dello shipping e della logistica impongono una seria riflessione a difesa di un modello organizzativo che deve essere mantenuto e sviluppato garantendo lavoro e crescita per tutti.

Il Comune si impegnerà perché ciò avvenga, consapevole di quello che la città e il suo porto rappresentano per l’economia nazionale e dei territori serviti. La riforma della portualità e dei suoi modelli di governo rappresentano un punto di partenza per accompagnare e costruire un percorso dove è la risorsa umana, adeguatamente formata, specializzata e inserita nel mondo produttivo, che potrà garantire la competitività del nostro sistema portuale .

Copyright@2017 Gianni Crivello Sindaco | Tutti i diritti riservati